Le app migliori per viaggiare con il proprio cane.

Diciamolo, ormai siamo app dipendenti! Abbiamo un App per ogni cosa: dalla lista della spesa, al contapassi, fino a quelle che ti dicono se hai dormito bene o male (che ansia!). Ovviamente anche i nostri cani hanno molte app a loro dedicate e qui vogliamo parlare delle app migliori per viaggiare con il proprio cane.

Ormai lo sapete, siamo dei viaggiatori a 6 zampe e nella sezione In viaggio col Vagabondo trovate gli itinerari fatti col nostro Biagio. Ma non siamo gli unici: secondo l’Osservatorio di Sara Assicurazioni, il
57% degli italiani sceglie di partire con il proprio
cane. Il numero di viaggiatori a 6 zampe è in costante aumento e non possiamo certo partire impreparati.

Per questo ci vengono in aiuto le app per cani viaggiatori: ecco le app migliori per viaggiare col cane! 

  1. SCALIBORMAP APP: sviluppata dalla Msd Animal Health, la funzione principale è quella di segnalare se la destinazione scelta per la nostra vacanza è a rischio di leishmaniosi, una delle malattie più pericolose per i nostri cani. Oltre a questa funzione fondamentale, questa app segnala anche i veterinari più vicini, gli hotel dog-friendly e fornisce una serie di numeri di emergenza da chiamare in caso di avvistamento di un cane abbandonato o in pericolo. Risultati immagini per scalibor app
  2. Strutture Vet  : sempre pensando alla salute dei nostri cagnolini, questa app segnala tutte le strutture veterinarie più vincine alla zona in cui vi trovate. Fornisce gli orari di apertura e differenzia le strutture che offrono un servizio di pronto soccorso h 24. Perfetta per chi viaggia con i propri cani ed è magari un po’ ansioso (come la sottoscritta!)
  3. Sos Bau Boys: giusto perché noi padroni siamo sempre in ansia, qualsiasi cosa accada al nostro amico a 4 zampe. Questa app vi aiuta in caso Fido si perda. Come? Lancia un SOS geolocalizzato tramite smartphone, inserisce i dati nel database degli animali smarriti e avverte tutti gli iscritti alla community che vi aiuteranno nella ricerca. Ecco io spero di non doverla utilizzare mai, ma tutto può succedere, quindi meglio stare attenti.
  4. Trackimo: se proprio volete essere sempre sicuri di dova si trova il vostro cane, Trackimo è un dispositivo gps da applicare sulla pettorina e collegare allo smartphone. In questo modo potrete controllare costantemente la posizione del vostro animale. E’ un dispositivo a pagamento. 
  5. Vacanze Bestiali l’app dell’ENPA in collaborazione con Federalberghi che ti aiuta nella ricerca di strutture alberghiere pet-friendly. In questo modo potrete trovare subito l’albergo in cui soggiornare certi che il vostro cane sarà accolto!

Queste sono le app migliori per viaggiare con il proprio cane. Certo non basta, viaggiare a sei zampe ha bisogno di organizzazione e qui vi lasciamo i nostri consigli per organizzare la meglio un viaggio con il vostro amico a 4 zampe.

Ma la cosa più importante è: portate il vostro cane con voi, non lasciatelo da solo. Se c’è una cosa di cui siamo certi è che lui preferirebbe seguirvi anche in capo al mondo piuttosto che rimanere in una pensione. Noi cerchiamo di portare Biagio sempre con noi e sogniamo di poterlo portare anche in aereo un giorno… per ora non è possibile e non ci pensiamo minimamente a fargli fare un viaggio in stiva. In quel caso rimane a casa con la “nonna”, ma mai in pensione, piuttosto rinunciamo noi alla vacanza, oppure cambiamo meta.

Detto ciò, conoscete/usate delle altre app che ritenete fondamentali per partire con il vostro cane? Scrivetele nei commenti!


Se ami viaggiare con il tuo cane, iscriviti alla newsletter e potrai scaricare gratuitamente la guida “Viaggiare con il cane”. 

6 commenti su “Le app migliori per viaggiare con il proprio cane.”

    1. Grazie. Anche io ne uso poche ma devo dire che quella sui veterinari l’ho scaricata subito perché quando sono in giro ho più paura che stia male il cane che io o mio marito! Ci sono delle priorità e Biagio per noi è una di queste!

  1. Nemmeno io me la sentirei di lasciare il cane in pensione, mi sentirei morire! Per ora non ne ho uno mio perché abbiamo due gatti di cui uno anziano e poco socievole, ma ci occupiamo della cagnolina dei miei (la loro terza figlia 😉 quando loro sono in vacanza e a volte pure se vanno solo a cena fuori… E lei si diverte tantissimo a casa “degli zii”.

    1. Anche noi quando andiamo via in aereo lasciamo Biagio a mia suocera. Lì sta benissimo, è trattato come un vero principino e poi è sempre in compagnia mentre a casa ovviamente è da solo quando noi siamo a lavoro. Però cerco di lasciarlo il meno possibile, perché mi piace proprio averlo con noi anche quando siamo in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *