Life Viaggi in treno... con Biagio

Viaggi in treno… con Biagio

Io, Biagio e in nostri viaggi in treno sono ormai tanti…

Da brava “terrona”, che dalla lontana Calabria si è trasferita in Emilia per lavoro e amore, i viaggi in treno sono una costante. Stazioni e treni sono amici inseparabili di nuovi e vecchi emigranti e, nonostante tutto, questa amicizia mi è sempre piaciuta. Sui treni ho incontrato persone, ho ascoltato e raccontato storie.

In stazione ho visto baci e lacrime, abbracci e risate… scenari perfetti per scatti romantici in bianco e nero. Dai finestrini ho ammirato paesaggi in movimento: dalle scogliere a picco sul mare del Tirreno al Vesuvio, dal Cupolone di Roma fino ai verdi immensi prati della Pianura Padana.

20160423_120441

Sui treni ho ascoltato musica, ho dormito, ho letto ma soprattutto ho scritto… quale posto migliore per lasciarsi ispirare se non un luogo così pieno di vita e paesaggi? È proprio su un treno che è nata la mia Angiolina (protagonista della mia prima commedia teatrale)!

Come tutte le cose, anche i viaggi in treno non sono mai tutti uguali: cambiano i mezzi, dagli Intercity notte, con tanto di vagoni letto, alle frecce super veloci; cambiano i dialetti che ho la possibilità di ascoltare dovendo attraversare l’intero stivale; cambiano le storie.

20160425_135642

Ma la cosa che mi ha colpito di più è come è cambiato totalmente il mio modo di viaggiare da quando mi accompagna Biagio: i cani, come i bambini, attirano le belle persone e respingono le altre. Ho raccontato la sua e la nostra storia a tanti, ho visto la reazione della gente e ho capito che, nonostante i disagi e le comodità pressoché nulle per un cane viaggiatore, io amo i nostri viaggi a 6 zampe, anche in treno. E lui, il mio piccolo cane Vagabondo, è il compagno ideale!

Roberta
Calabrese di nascita, emiliana di adozione. Se si potessero studiare i miei geni si troverebbe qualcosa di legato ai viaggi. Per anni viaggiare era un modo per evadere da una vita che mi stava stretta: "a chi mi domanda la ragione dei miei viaggi rispondo che so bene quel che fuggo ma non quel che cerco." Adesso viaggio perché ho un continuo bisogno di scoprire, esplorare, conoscere, assaggiare. Amo viaggiare e scrivere, e poi di nuovo viaggiare e scrivere, senza sosta. Benvenuti nel mio piccolo mondo di viaggi, esperienza e vita!

Related Stories

Discover

Cosa vedere a Digione in un giorno: sulle tracce...

Digione è la capitale della Borgogna, la famosa regione francese dei vini....

Lago Calamone e Monte Ventasso: scoprendo l’appennino tosco emiliano

Nei primi anni in cui è arrivato Biagio, avevamo iniziato a fare...

Case a graticcio: cosa sono e dove vederle

Ho scoperto le case a graticcio guardando qualche foto su Instagram quando...

Cosa vedere a Torino in un giorno: 5 tappe...

Sono stata tre volte a Torino e credo che ci tornerò ancora....

Cascate del Marmarico: le più alte della Calabria

Siamo ancora una volta nella mia Calabria e oggi vi porto a...

Cosa vedere a Scilla: la piccola Venezia del Sud

Scilla è uno di quei luoghi che ti rimangono impressi nei ricordi...

Popular Categories

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.