#UnBlogPerDue e non solo

Dopo la risposta al Tag di Simone Polis #LeViaggioSventure (che vi consiglio di leggere qui), oggi sono pronta ad un nuovo Tag. Leggendo l’articolo de I Viaggiascrittori in cui descrivono il loro blog e invitano gli altri blogger a partecipare a #UnBlogPerDue, pensare a Vieni via di qui è stato naturale.

È vero, io sono l’ideatrice di questo blog, io la persona che l’ha aperto, che scrive la maggior parte degli articoli e lo cura ogni giorno. Ma come ho già descritto nel Chi Siamo, non sono sola in questa avventura… per un motivo molto semplice: io non amo fare le cose da sola! Mi piace condividere con gli altri, soprattutto con chi condivido anche il resto della mia vita. Ed ecco che Vieni Via di Qui diventa #UnBlogPerDue! Con Marco, che mi ha conquistato con un bellissimo primo giro in moto e accompagnandomi per mano e bendata in Piazza Della Signoria, condivido la vita e l’amore per i viaggi. Insieme abbiamo creato il nostro modo di viaggiare.

DSC04271
Una passione chiamata Moto!

Come nella vita, abbiamo adattato tempi e modi: io ho smussato il mio modo maniacale di organizzare lasciando più spazio all’improvvisazione, lui ha aumentato la resistenza e adesso si ritrova a camminare per km e km senza batter ciglio; Io scelgo i monumenti, lui i ristoranti; Io i Paesi del Nord, lui ci prova ogni giorno con il Continente Asiatico (ci riuscirà mai?); lui l’inglese io il francese.

P1000175
Insieme all’altro capo del mondo!

Dal viaggio, passare al blog è stato quasi naturale. I compiti che abbiamo rispecchiano alla perfezione ciò che siamo come coppia: io scrivo, lui fotografa; lui ha le idee, io leggo e mi informo; io mi blocco, lui mi sprona ad andare avanti; lui prende i contatti a fiere ed incontri (anche occasionali), io lo seguo un po’ spaventata ma competente. IO e LUI… una coppia perfetta!

IO e LUI!
IO e LUI!

Ma a volte non basta ed ecco che Vieni Via di Qui si è allargato ed è diventato #UnBlogdiFamiglia! Come potevo non coinvolgere anche Rita, cugina, amica, sorella, una delle persone che mi conosce meglio? Inizia come autore della sezione “Viaggiare con gusto“, per poi trovarsi immersa in questa bellissima avventura chiamata blog di viaggi.

Le cugine diverse in viaggio a Mantova
Le cugine diverse in viaggio a Mantova

Un progetto che ci accomuna, come la passione per la scrittura, un nuovo mondo da esplorare, un’avventura tutta da vivere. Vi è piaciuta l’idea? A me molto e non vedevo l’ora di partecipare. Fatelo anche voi… le regole sono semplici:

  • scrivere un articolo a tema #UnBlogPerDue;
  • inserire all’interno del post alcune foto che ritraggono la vostra coppia o team in viaggio;
  • citare I viaggiascrittori come inventori del tag;
  • condividere il vostro articolo sui social oppure in un commento qui sotto, così anche noi gli daremo visibilità.

 

6 commenti su “#UnBlogPerDue e non solo”

    1. Grazie Orsa! Devo ammettere che abbiamo trovato il nostro posto nel blog così come lo abbiamo trovato nella nostra vita!

  1. Ciao Roberta, ho scoperto il vostro blog tramite il tag! Siete diversi ma complementari, proprio come me e Salvatore! Io sto ancora lavorando al post, vi seguirò volentieri! Valentina

    1. Impazienti di leggere il vostro post e conoscere anche voi. Mi piace l’idea, perché mi piace conoscere le persone che fanno i viaggi e quindi i blog. Vado subito a dare un’occhiata al vostro blog e poi aspetto l’articolo!
      A presto!

  2. Ciao Roberta e Marco! Noi viaggiascrittori siamo felici di aver fatto la vostra conoscenza. Stiamo cominciando a notare una tendenza, per esempio l’uomo incaricato delle foto, che cosa buffa. Bella anche l’idea di coinvolgere Rita, a noi piacerebbe far entrare qualche volta altre persone che arricchiscano il nostro blog. Grazie per aver partecipato al tag, a presto! 🙂

    1. Da “terrona” per me la famiglia viene prima di tutto e Rita non è una semplice cugina, insieme abbiamo condiviso tanto. Sapevo che il suo amore per la cucina e i piatti della tradizione avrebbe arricchito il blog e non ci ho pensato due volte. Marco… lui è la spinta propulsiva, senza di lui non inizio nulla! Grazie a voi per questa bella idea… sono stata contenta di partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.