In Calabria con il cane: dalle spiagge dog-friendly ai percorsi in montagna

Se mi seguite saprete di me due cose fondamentali: sono calabrese e viaggio spesso con il mio cane. Il primo viaggio di Biagio è stato proprio in Calabria e come poteva essere diversamente? Come racconto sempre, è passato da 8 anni in canile a scodinzolare sulla spiaggia di Tropea ed era molto felice!

Direi quindi che è arrivato il momento di scrivere un post dedicato proprio alla Calabria con il cane, dalle spiagge dog-friendly ai bei percorsi da fare nell’Appennino Calabrese. E per fare questo mi sono fatta aiutare da Maria Rita, la fondatrice di Jamaluca, un Destination Blog totalmente dedicato alla Calabria e anche lei padroncina di un bellissimo cane.

Io e Biagio e Maria Rita e Chanel abbiamo raccolto tutte le informazioni importanti per scrivere questo post dedicato a chi decide di venire in Calabria con il proprio cane!

Spiagge che accettano i cani in Calabria

Cominciamo con il mare, perché si sa in Calabria si viene soprattutto per lo splendido mare!

In Calabria con il cane - Tropea

Quindi ecco alcune spiagge in cui è possibile accedere anche con il vostro fedele amico:

  • Reggio Calabria, loc Bocale Secondo – Lido Calypso: oltre alla splendida vista della Sicilia, in questa spiaggia sono benvenuti cani di tutte le taglie (muniti di guinzaglio e sacchetti). E’ presente un’area dedicata e offerta una ciotola d’acqua.
  • Zambrone – Lido La Praia: proprio sulla Costa degli Dei, raggiungibile anche con il Tropea Express. Anche qui sono accettati cani di tutte le taglie e viene dato un ombrellone ai lati così da avere più spazio e maggiore libertà.
  • Cirò Marina (Crotone) – Lido Kahlua: cani di tutte le taglie ben accetti.
  • Cariati (Cosenza) – Lido Mare Luna: ai cani di tutte le taglie è permesso l’accesso in spiaggia e viene offerta una ciotola con l’acqua fresca.
  • Cariati – Vascello Club Resort: riconosciuto come “STRUTTURA ANIMAL FRIENDLY” dalla Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, ha numerosi servizi per i cani come: Dog beach con relativi servizi per i cani (doccia, pedane in legno, ciotole);  Area sgambamento e per dog agility con relative attrezzature; Dog house, con punto per lavaggio e toelettatura cani.
  • Pietrapaola (Cosenza) – Villaggio Irene: Accetta tutti i cani, ma anche gatti ed altri animali domestici. Ha un accesso alla spiaggia anche per i cani e un servizio di veterinario.
  • Torre Melissa (Crotone) – Spiaggia libera: in questo piccolo comune vicino Crotone la spiaggia è libera per tutti, anche per i nostri cagnolini
  • Guardavalle Marina (Catanzaro) – Borgorosso: Accetta i cani di tutte le taglie e ha un giardino a loro dedicato e accesso ai cani in spiaggia.
  • Soverato (Catanzaro) – Glauco Beach: la Spiaggia di Thomas, dedicata ad un Bovaro del Bernese sempre presente nel Glauco Beach, è attrezzata per l’accesso con i cani di tutte le taglie.
  • Tropea: per quanto riguarda una delle località più conosciute della Calabria, ho contattato lo IAT e mi hanno detto che molti lidi accettano cani, inoltre i cani sono ben accetti anche nella spiaggia libera sotto al santuario. Vi basterà fare qualche chiamata ai vari lidi prima di partire per scegliere quello che preferite.
  • Ricadi di Capo Vaticano (vicino Tropea) – Residence Felix: Lungo la Costa degli Dei, questo residence accetta tutti i cani e mette a disposizione un giardino dedicato ai cani e anche una parte della spiaggia

In Calabria con il cane: a passeggio nelle Serre Calabre

Una zona sicuramente perfetta per chi ama passeggiare al fresco con il proprio cane sono le Serre. Il centro di questa zona è Serra San Bruno, la mia città, di cui ho parlato molto in vari post.

Da Serra San Bruno parte un bell’itinerario escursionistico (inserito nei percorsi CAI) da fare a piedi: il Sentiero Frassati.

calabria con cane - Sentiero Frassati

Il Sentiero Frassati è un percorso ad anello, che parte precisamente dalla Certosa di Serra San Bruno, raggiunge prima il santuario di Santa Maria nel Bosco (uno dei luoghi più visitati del paese) e poi prosegue in mezzo alle montagne fino ad arrivare alle località di Mongiana e Fabrizia.

A Mongiana oltre al laghetto, che si raggiunge appunto percorrendo il sentiero, c’è il Parco di Villa Vittoria che è un luogo perfetto per passare qualche ora con tutta la famiglia (bambini e ovviamente cani). E’ un parco naturale, con vari percorsi didattici come un orto botanico con 200 specie diverse, un centro vivaistico didattico e un giardino delle piante officinali.

calabria con cane - Villa Vittoria

Un’altra attività che sia io che Maria Rita vi consigliamo è la passeggiata immersi nella natura con i Colori dell’IstmoInsieme ad Angelo Lucia, guida ambientale ed escursionistica, potrete partecipare a bellissime escursioni nella natura dell’Istmo di Catanzaro, tra monti e colline, vedute, boschi immensi, fiumi, gole selvagge e cascate. Insieme ad un’educatrice cinofila, questa associazione organizza anche passeggiate a 4 zampe, assolutamente da non perdere!

In Calabria con il cane: alla scoperta della Sila

Una grande esperta della Sila è sicuramente Chanel, che insieme alla sua “mamma” Maria Rita va spesso a fare delle belle e lunghe passeggiate tra i boschi della Sila e sono proprio loro a parlarcene!

Una delle esperienze da fare in Calabria con il proprio cane è visitare la Sila, e per chi abita in regione,  trascorrere le domeniche per fargli vivere dei momenti di freschezza.

Il Parco Nazionale della Sila offre tantissimo per i nostri cani, dalle semplici passeggiate nei centri storici dei borghi, Acri, Longobucco, San Giovanni in Fiore e Camigliatello, nei centri visita Cupone e Garcea, o sul lungolago del Lago Arvo alle escursioni di trekking.

in Calabria con il cane - Lago Arvo in Sila

L’Associazione Cammina Sila  dà la possibilità di portare il proprio cane con sé al guinzaglio e, quando è possibile, anche libero, per fargli trascorrere una giornata di relax e di scoperta di nuovi territori. Ogni domenica c’è sempre qualcuno e anche per loro è un ritrovo, Camilla per esempio viene dalla Puglia con la sua padroncina Elisa, c’è Chanel con Maria Rita e Antonio, e Hero con Daniela.

Dormire in Sila nei b&b e negli alberghi pet friendly

Nella Sila Piccola: il Granaro Village in contrada Granaro e l’Albergo della Posta nel Villaggio Mancuso.

A due passi dal Lago Arvo: il Lorica Suite a Lorica, Lo sciatore e l’Agriturismo Fiorella a Camigliatello.

Nel Parco Nazionale del Pollino l’albergo che accoglie i cani è il Ghiro a Mormanno. Tra le passeggiate consigliate con il cane, il sentiero costruito sull’ex strada ferroviaria che collegava Morano Calabro a Castrovillari.

in calabria con il cane - trekking in sila

In Calabria con il cane: Musei pet – Friendly in Calabria

La Calabria non è ovviamente solo mare, ma anche paesini e cittadine tutte da scoprire. Ovviamente passeggiare fra le vie delle città è sempre un buon modo per scoprire il luogo. E farlo insieme al vostro cane vi farà scoprire angoli diversi dai soliti tour turistici. Ricordate sempre le norme di buona educazione quando si esce con il vostro amico, quindi accertatevi di essere sempre muniti di guinzaglio e soprattutto sacchetti per pulire.

Detto questo, scopriamo quali sono i musei in Calabria che accettano i cani:

  • Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria: si accettano cani di piccola taglia se tenuti in braccio o nell’apposita dog-bag.
  • Castello di Le Castella (Crotone): anche in questo caso si accettano cani di piccola taglia.
  • Museo della Liquirizia Amarelli di Rossano: totalmente pet-friendly.

Alla fine di questo post devo dire che sono molto contenta. Perché? Perché amo parlare della mia terra, perché è stato un vero piacere collaborare con una persona come Maria Rita che ama la Calabria e lavora per farla conoscere a più persone possibili e soprattutto perché spero di far scoprire la nostra bella Calabria a tanti cagnolini viaggiatori, che sapranno amarla proprio come l’ha amata fin da subito il mio Biagio.

La Calabria va scoperta, in qualsiasi modo e in ogni stagione… i vostri cani non faranno altro che accompagnarvi in questa bella scoperta.

Nel frattempo noi, Maria Rita ed Io, insieme a Biagio e Chanel,  continueremo a scoprirla e ad aggiornare questo post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.