Hotel ad ore per mamme stanche

L’invenzione dell’hotel ad ora non è nuova. Ci sono infatti hotel che offrono sistemazioni anche per poche ore, per dormire, riposare o fare una doccia magari prima di rientrare a lavoro o tra una faccenda e l’altra. Ma la mia idea è diversa… un hotel ad ore dedicato solo alle mamme.

Mamma all’ascolto, quante volte avete detto al papà “ho bisogno di riposare, tieni il bimbi un’oretta”? Oppure quante volte il papà vi ha detto “vai di la, riposati che al pupo ci penso io”? Sicuramente tante! Eppure quante volte siete riuscire davvero a dormire?
Io credo mai! Ci vado in camera, mi stendo sul letto ma ho le orecchie spalancate! Lo so è un termine che si usa per la bocca, ma rendeva di più l’idea. In pratica sto costantemente all’ascolto e se il piccolo anche solo si lamenta mi sforzo di rimanere a letto e lasciar fare al papà. Se poi piange, anche solo per un minuto, addio sonno!

Ecco quindi l’idea degli hotel ad ore a noi dedicati! Non essendo in casa c’è ben poco da ascoltare. Forse le prime volte sarà dura fidarsi, soprattutto se siete paranoiche come me, ma poi sono socura che il sonno arriverà e riuscirete a riposare.

Lo so, è un’idea geniale che in luoghi come il Giappone o i paesi nordici funzionerebbe tantissimo, ma in Italia? Mmm non credo.
Cioè io non penso che riuscirei a dire a mio marito “tieni il piccolo che vado ad domrire un’ora in hotel!”, però un po’ me lo immagino che mi dà la carta di credito e mi dice “vai a riposarti!”

La verità è che noi mamma italiane siamo un po’ restie a farci aiutare, però poi siamo bravissime a lamentarci! Eppure quell’ora di riposo lontano dal piccolo, con la testa sgombra e in un luogo accogliente potrebbe essere un toccasana per le neomamme!

Anche in questo caso, il regalo più grande che si fa ad una mamma è del tempo! Tempo per riposare in un luogo adatto, caldo e accogliente.

Ora ditemi se non è una grande idea! Devo solo trovare il modo e i soldi per metterla in pratica… intanto vado a depositare il brevetto!

Buon riposo mammine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.