Europa Scozia 15 cose da fare gratis a Edimburgo

15 cose da fare gratis a Edimburgo

Edimburgo è la città europea che amo di più. E’ bastato fare una vacanza di tre giorni per innamorarmi delle sue linee gotiche, del suo aspetto un po’ sinistro e affascinante. Finita la vacanza vi assicuro che il mio unico pensiero era ritornarci il prima possibile e continuare la scoperta della città ma soprattutto dell’intera Scozia.

Prima di partire, mi sono accorta da subito che il viaggio non sarebbe stato tra i più economici. Edimburgo, come tutte le città della Gran Bretagna, può essere molto cara e quindi è importante trovare i modi giusti per risparmiare. Pensate che sia impossibile? Niente affatto, ci sono molte attrazioni gratis da fare a Edimburgo e anche alcuni tour guidati ma assolutamente free! Bene iniziamo con queste 15 cose da fare gratis a Edimburgo!

Cosa fare gratis a Edimburgo?

1. Camminare lungo il Royal Mile

Il Royal Mile è la strada principale della città vecchia di Edimburgo. Chiunque arrivi in città, partirà alla scoperta di Edimburgo proprio da questa lunga strada. Il “Miglio Reale” è lungo 1814,2 metri, lunghezza che diede origine addirittura ad una nuova misura, il miglio scozzese. Questa strada principale di Edimburgo, collega il Castello di Edimburgo con il Palazzo di Holyroodhouse ed è proprio lungo il Royal Mile che ci sono tantissimi close e courts che vi faranno entrare nella vera anima medievale e più oscura della città!

royal mile - Edimburgo

2. Galleria Nazionale Scozzese

A Edimburgo, come in tutto il Regno unito, i musei sono gratis. Motivo in più per non farsi scappare un visita alla Galleria Nazionale Scozzese, un museo che espone arte occidentale dal Rinascimento al Postimpressionismo. Inoltre all’interno c’è tutta la storia della Scozia, dalle sue origini geologiche fino ai giorni nostri.

2. Salire su Calton Hill

Una delle colline di Edimburgo, simbolo della città stessa grazie alle strane strutture in stile greco che qui sopra sono state costruite. Salire su Calton Hill è gratis, è facile perché la camminata è piacevole e qua sopra potrete fare bellissime foto e godere di una splendida vista sulla città, sia di giorno che di sera!

Inoltre se siete a Edimburgo a fine aprile non potete perdervi il Festival del Fuoco di Beltane: si celebra la notte del 30 Aprile per festeggiare l’arrivo della primavera e la fertilità della terra e degli animali. Di notte si accende un grande fuoco proprio sulla collina di Calton e la gente balla al suono dei tamburi intorno alle fiamme. Un vero spettacolo!

Calton Hill Festa

4. Scottish Parliament Visitor Centre

Il Parlamento Scozzese, situato in fondo al Royal Mile e di fronte all’Holyrood Palace, è un edificio molto particolare, che ha fatto discutere molto in città per la sua strana architettura. Al di là dell’estetica, se siete interessati ad una visita degli interni che comprendono anche alcune mostre sappiate che l’ingresso e i tours guidati sono totalmente gratuiti da lunedì a sabato dalle 10 alle 17.

5. Cattedrale di St Giles

La Cattedrale di St Giles (Sant’Egidio) si trova lungo il Royal Mile, a metà strada tra il Castello e il Parlamento. E’ stata eretta sui resti di un antico santuario del IX secolo ed è considerata la cattedrale di Edimburgo anche se non è una cattedrale a tutti gli effetti visto che non è sede vescovile. La visita è gratuita! Vi basterà entrare al suo interno per rimanere senza fiato di fronte alle sue immense vetrate, tipiche del periodo gotico.

Cattedrale St Giles Edimburgo

6. Free tour della città

Tutti questi luoghi che vi ho appena elencato e molti di più, potrete vederli e scoprirli durante uno dei tanti tour guidati GRATIS della città. Le guide sono tutte esperte della città di Edimburgo e vi sapranno portare in giro per la città facendovi scoprire luoghi, storia, curiosità e leggende! —- > Prenota qui un Free Tour di Edimburgo

7. Dean Village

A 10 minuti a piedi da Princess Street, nella New Town, c’è un pittoresco villaggio che è davvero tutto la scoprire. Dean Village sorge lungo le sponde del fiume Leith ed è caratterizzato da case in pietra davvero molto particolari. Vi basterà qualche ora e una bella passeggiata a piedi per scoprire questo angolo della città di Edimburgo a volte trascurato dai turisti, ma vi assicuro che ne vale la pena!

8. Salire su Arthur’s Seat

Siamo sempre ad Edimburgo ma per un attimo vi sembrerà di essere arrivati fra le Highlands scozzesi. A pochi passi da Holyrood Park c’è la montagna di Edimburgo, Arthur’s Seat suo cui fare una splendida passeggiata a piedi e ammirare uno splendido panorama della città e oltre… fino al mare!

Arthur's seat Edimburgo Free

9. Tour di Harry Potter Gratis

Se siete appassionati di Harry Potter come me, saprete di sicuro che tutto è nato qui a Edimburgo. E’ qui che la Rowling ha iniziato a scrivere del maghetto più famoso al mondo, seduta nell’ormai famosissimo The Elephant Hause, che all’epoca era uno dei tanti pub di Edimburgo e ora è conosciuto come la “casa” dove è nato tutto! Sempre qui, in uno dei tanti cimiteri della città c’è la tomba di Tom Riddle e sempre qui, nella stanza 552 del Balmora Hotel, J. K. Rowling ha scritto l’ultimo capitolo della saga! Io sono una vera fan di Harry Potter e quando sono stata a Edimburgo non ho resistito e ho fatto un Tour di Harry Potter Gratis. Volete farlo anche voi? Prenotate qui!

The Elephan House Harry Potter Edimburgo

10. Giardino Botanico Reale

Il Royal Botanic Garden di Edimburgo è una vera oasi di pace, scelta spesso dagli abitanti della città per rilassarsi. Ma non è di certo solo questo, in realtà è un centro sperimentale e di conservazione delle specie naturali. E’ formato da ben 28 ettari di terreno ed è diviso in zone, ognuna dedicata ad un tipo specifico di vegetazione. Molti sono i turisti che rimangono affascinati da questo luogo, soprattutto dal Giardino Cinese e dal Giardino Commemorativo della Regina Madre.

11. Passeggiare fra parchi e cimiteri

Edimburgo è molto famosa per i suoi grandi parchi e le immense distese di verde che troverete in tutta la città. Ma chi viene ad Edimburgo si troverà di sicuro anche a passeggiare nei suoi grandi cimiteri, tra lapidi e alberi. Potrà sembrare strano, ma i cimiteri di Edimburgo fanno parte della storia e dell’anima della città! Intanto sono proprio in città, tra monumenti, ristoranti e strade, e poi durante le belle giornate sono pieni di gente che qui passeggiano, chiacchierano, leggono un libro e si rilassano, proprio come se fossero al parco.

Cimiteri di Greyfriars Edimburgo

12. Tour dei fantasmi gratis

Si parlava di cimiteri, ma voi lo sapevate che Edimburgo è considerata la città più infestata di tutta Europa? Io l’ho scoperto durante un tour dei Fantasmi della città e mi sono innamorata di tutto questo. Se volete scoprire quali sono le leggende i fantasmi di Edimburgo leggete il post che ho scritto e poi ovviamente prenotate un free tour dei fantasmi!

13. Spiaggia di Portobello

Andare al mare a Edimburgo vi potrà sembrare strano, eppure vi assicuro che ne avrete davvero voglia! La bellezza del Mare del Nord vi chiamerà mentre ammirerete il paesaggio dall’alto del Castello di Edimburgo e senza rendervene conto vi troverete su un autobus cittadino che vi porterà alla spiaggia di Edimburgo: Portobello Beach! Se siete a Edimburgo d’estate ( e non solo), vi verrà sicuramente voglia di trascorrere qualche ora al mare e scoprire anche il sobborgo di Portobello, molto differente dalla città. Portobello infatti ha una sua anima, un suo modo di essere!

14. Pub di Edimburgo

Come a Londra, anche la città di Edimburgo è ricca di pub storici dove bere una birra a qualsiasi ora e mangiare fish&chips. Io amo follemente i pub inglesi e scozzesi e amo il potermi fermare a qualsiasi ora per mangiare e bere. In ogni viaggio in terra britannica non abbiamo mai avuto orari per pranzo e cene, ci bastava un languorino o il cielo che inizia a coprirsi come scusa buona per fermarci nel primo pub! Molti dei pub storici di Edimburgo si trovano lungo il Royal Mile o a Grassmarket. Tra i più conosciuti vi segnalo: The Beehive Inn, The World’s End, The Last Drop e The Conan Doyle Pub.

Conan Doyle Pub edimburgo

15. Assistere ad una Stand Comedy

Lo Stand Up Comedy Club di Edimburgo è una tappa obbligatorio per tutti gli amanti del genere. Noi da bravi appassionati di teatro non potevamo perderci una serata di questo tipo. L’offerta è davvero ampia, con spettacoli diversi quasi ogni sera. Noi siamo andati alla serata Red Raw del Lunedì, dove 10 comici nuovi o professionisti (che presentano nuovo materiale) si alternano sul palco fino all’headliner finale (di solito un comico più affermato), inutile dire che la serata si è rivelata all’altezza delle altissime aspettative.

Come vedete anche a Edimburgo è possibile fare tantissime cose assolutamente gratis! Sicuramente non è la meta più economica di tutta Europa e il cambio con la sterlina potrebbe essere sconveniente, ma con delle accortezze e con i miei suggerimenti potrete godere del meglio della città senza spendere un euro! Poi ricordatevi che organizzare tutto per tempo è un altro modo per risparmiare, magari prenotando prima volo e hotel. In ogni caso io vi consiglio davvero un viaggio in questa città che io amo follemente!

Separatore blog

Se state pensando ad un viaggio a Edimburgo, leggete gli altri post che ho scritto e lasciatevi ispirare!


All’interno di questo post troverete dei link di affiliazione. Questo significa che se deciderete di fare una prenotazione o un acquisto e utilizzerete i link presenti nel post, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete me e il lavoro che c’è dietro ogni post che pubblico sul blog! Grazie a tutti

Roberta
Calabrese di nascita, emiliana di adozione. Se si potessero studiare i miei geni si troverebbe qualcosa di legato ai viaggi. Per anni viaggiare era un modo per evadere da una vita che mi stava stretta: "a chi mi domanda la ragione dei miei viaggi rispondo che so bene quel che fuggo ma non quel che cerco." Adesso viaggio perché ho un continuo bisogno di scoprire, esplorare, conoscere, assaggiare. Amo viaggiare e scrivere, e poi di nuovo viaggiare e scrivere, senza sosta. Benvenuti nel mio piccolo mondo di viaggi, esperienza e vita!

Related Stories

Discover

Un sipario sull’Italia… “Prima di morire”

Scrivere recensioni non è una cosa che so fare, anche se...

25 Siti UNESCO in Europa da non perdere

Prima di partire per un qualsiasi viaggio c'è una cosa che faccio...

Dove vedere i pinguini in Sudafrica: Boulders Beach a...

Simon's Town è una città del Sudafrica, situata sulla costa di False...

Cosa vedere a Cape Town in Sudafrica

Già in un post precedente vi avevo raccontato del mio amore a...

Cosa vedere a Serra San Bruno: la mia città

Chi mi segue sa che ho lanciato un progetto di guest post a cui...

Cosa vedere a Vieste: la perla del Gargano

Essendo i miei nonni di Foggia, il Gargano è sempre apparso nei...

Popular Categories

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.