Cosa vedere a Cape Town

Già in un post precedente vi avevo raccontato del mio amore a prima vista per la città di Cape Town, avevo descritto il mio primo giorno in questa splendida città ma soprattutto l’emozione di essere finalmente in Africa dopo averlo sognato tanto. Non lo avete letto? Beh fatelo qui!

Una volta capito che questa città mi sarebbe rimasta appiccicata addosso, con i suoi colori e il suo sapore d’Oceano, ho iniziato la mia visita. Ci sono alcuni posti che sono davvero imperdibili! Ecco cosa vedere a Cape Town!

Table Mountain: simbolo della città, sarà la prima cosa che vedrete proprio mentre l’aereo sta per atterrare e vi assicuro che quella vista vi lascerà a bocca aperta. Quelle montagne così perfettamente piatte come una “tavola” che si stagliano sopra la città, sembrano quasi dipinte o create da un artista, pensare che siano semplicemente naturali lascia esterrefatti. Raggiungerle è facile, dapprima una bellissima strada panoramica, poi la funivia che vi porta fin sulla cima. Attenzione però, nelle giornate ventose o molto nuvolose (e purtroppo capitano spesso) la funivia è chiuse e vi dovrete “accontentare” della vista dal parcheggio panoramico.

Table Mountain Cape Town

Waterfront: Il Victoria & Alfred Waterfront non è solo un luogo di ritrovo per turisti e gente del luogo, è soprattutto un luogo intriso di storia. Il primo porto della città di Cape Town, lì dove attraccavano le navi merci e lì da dove partivano le navi diretta a Robben Island. Adesso da qui partono le escursioni all’isola e non solo, varie escursioni nella penisola del Capo e alla scoperta dei famosi squali del Sudafrica. Il Waterfront va visto soprattutto la sera, pieno di luci che si riflettono sul mare e con una vasta scelta di locali dove cenare o passare la serata accompagnati da musica e una buona birra.

Robben Island: Tristemente famosa, Robben Island è quel luogo dove è stato creato uno dei carceri di massima sicurezza più conosciuti al mondo. E’ qui che il premio Nobel Nelson Mandela ha vissuto ben 18 della sua vita carceraria. I tour dell’Isola mostrano la vita di quei detenuti che lì hanno passato gran parte della loro vita. E sono proprio alcuni di loro che vi condurranno alla scoperta di questo luogo, attraverso racconti pieni di emozioni.

Grand Parade: La famosa piazza dove Nelson Mandela ha tenuto lo storico discorso, da uomo libero, dopo 27 anni di carcere. Luogo storico per eccellenza della città di Cape Town, oggi ospita un mercato cittadino molto folkloristico.

Grand Parade Cape Town

Bo – Kaap: é uno dei quartieri più caratteristici di Cape Town.  Con le casette basse e tutte colorate, si ha quasi la sensazione di non essere in Africa. Oltre ad essere un luogo prettamente turistico, è infatti uno dei quartieri più fotografati della città, è anche intriso di storia: tra il 1830 e il 1840, infatti, fu teatro delle prime rivendicazioni di emancipazione da parte degli schiavi liberati.

Company Gardens: Un tempo erano campi coltivati dai coloni della Compagnia Olandese delle Indie Orientali, oggi sono dei bellissimi giardini, perfetti per fare una bella passeggiata, fare footing o semplicemente leggere all’ombra dei grandi alberi. Eppure le sorprese sono sempre in agguato: dai piccoli scoiattoli che passeggiano tranquillamente fra le persone agli impegnati parlamentari che si prendono una pausa proprio qui, non lontano dal Parliament della città.

Scoiattolo di Company Gadrens

Long Street: Via dello shopping di giorno e teatro di musica e bevute di sera. Su Long Street infatti si trovano la maggior parte dei negozi di Cape Town: dall’antiquariato all’artigianato locale, passando per le grosse catene. La sera invece, le belle case in stile vittoriano ospitano locali e pub che si animano di ragazzi e molto spesso musica dal vivo. Assolutamente da non perdere!

Cape Town Long Street

Queste sono alcune delle cose assolutamente da vedere a Cape Town, ma non è tutto. Si possono fare numerose escursioni proprio partendo da Città del Capo, alcune delle quali vi regaleranno paesaggi da mozzare il fiato e di cui vi parlerò la prossima volta. Per adesso segnate questi posti e andate a leggere l’articolo che ho scritto su Cape of Good Hope, uno dei posti facilmente raggiungibili se si è in città ma soprattutto uno dei luoghi da vedere almeno una volta nella vita!

 

3 commenti su “Cosa vedere a Cape Town”

  1. Buongiorno

    sarò in Sud Africa da metà ottobre e ovviamente visiterò Cape Town, ti volevo chiedere per un po’di movimento serale, in sicurezza dove si può andare? Saremo una coppia, prima volta in SA e sai se ne leggono tante su internet…

    1. Ciao. Abbiamo due consigli per la sera: Waterfront sicuramente, romantico, con molto locali per cena e dopocena e devo dire molto sicuro. Se poi volete qualcosa di più caratteristico andate su Kloof street e Long street. Sulla prima consigliamo di cenare a Kloof street House, mentre sulla seconda ci sono molti pub all’inglese e locali che fanno musica dal vivo. Rispetto al Waterfront sono un po ‘ meno sicure o forse è più la sensazione perché c’era qualche barbone ma abbiamo incontrato anche alcune pattuglie. Comunque nulla di davvero pericoloso. Al rientro fateci sapere. Noi ci siamo davvero innamorati di questa città!
      Marco & Roberta

  2. Scusa il ritardo, ma solo ora mi sono accorta che avevo risposto ma il mio commento era andato a finire sotto un’altro post (della Germania che proprio non centrava niente). Spero di essere ancora in tempo! Scusa ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.