Archivi categoria: LIFE

Life uguale vita! Un pezzo di vita in questo blog. Della mia vita, delle mie passioni, del mio lavoro, della mia stori e della mia famiglia. Per raccontarmi e raccontarci.

Perché il blog non sono solo foto o parole, il blog è soprattutto la persona che c’è dietro quelle foto e quelle parole e voi lettori siete l’anima che mi spinge a scrivere ogni giorno.

My life

Scrivere di vita è difficile ma è una sfida che mi piace affrontare. Life è il contenitore giusto per tutti quei pensieri sparsi, quelle emozioni, quelle storie che non sono viaggi, nel senso letterario del termine, ma che in realtà sono un viaggio di vita.

Qui troverete me e il mio cane, troverete ricordi di famiglia e di amicizia. Troverete il mio lavoro, quello che faccio ogni giorno e che amo ogni giorno di più. Troverete a che qualche confidenza intima, perché questo spazio non è un semplice blog, è una mia creatura!

Toronto: il primo viaggio non si scorda mai

Il primo viaggio è come il primo amore: non si scorda mai!

Agosto 1999 – 13 anni

Da ragazzina facevo parte di un gruppo folcloristico: in pratica ballavamo la tarantella! Una ventina di ragazzi tra i 13 e i 14 anni, divisi in coppie, vestiti da calabriselle che ballavano la tarantella nelle piazze dei paesi. A Serra eravamo quasi delle star! Ok, sto esagerando, ma la verità è che facevamo parecchi spettacoli, soprattutto d’estate, e la gente veniva a vederci. Nel 1999 abbiamo deciso di portare il nostro spettacolo oltre la Calabria e siamo andati a Frosinone, dove abbiamo partecipato ad un festival e ad una gara. Non abbiamo vinto (i sardi erano oggettivamente più bravi) ma abbiamo fatto ballare pure le pietre.

Continua la lettura di Toronto: il primo viaggio non si scorda mai

Prendere un anno di aspettativa e partire: come e perché farlo nella scuola!

Ultimamente ho scritto un post polemico su quelli che mollano tutto e vivono di viaggi (non dirmi che non l’hai letto? Rimedia subito, leggi il post!). Essendo un post polemico capirete che non è proprio il genere di cose che farei. E poi se mi conoscere un po’ e mi seguite sul blog sapete che io amo troppo il mio lavoro per poter decidere di mollare tutto e partire. E infatti non lo farò! Però devo ammettere che molte volte ho pensato: “Ah se avessi un po’ di tempo da dedicare ai viaggi!”, Oppure : “Come vorrei vedere l’aurora boreale, peccato che io l’inverno sono bloccata a scuola!” Ecc Ecc

Continua la lettura di Prendere un anno di aspettativa e partire: come e perché farlo nella scuola!

” Mollo tutto e vivo viaggiando”: la nuova moda del momento

Provate a fare un rapida ricerca su google e ditemi quanti post sul “mollo tutto e vivo viaggiando” trovate. Centinaia? Migliaia? Sicuramente tantissimi!

Essì perché è la moda del momento… spiegare alla massa di quelli che rimangono a casa, che lavorano in ufficio, che vivono normalmente, perché la loro vita è sprecata e dovrebbero invece mollare tutto e partire!

Continua la lettura di ” Mollo tutto e vivo viaggiando”: la nuova moda del momento

[FILM]Fabrizio De Andre – Principe libero: una recensione molto personale

Ieri sera sono andata vedere il film su Fabrizio De André, di cui sono una grandissima fan e all’uscita dal cinema, nonostante fosse mezzanotte, ho pensato di scrivere una recensione. 

Poi ci ho ripensato e più che una recensione vera e propria ho deciso di scrivere una riflessione, del tutto personale sul film. 

Per prima cosa, se siete degli appassionati come me o anche solo dei curiosi, andate a vedere il film, perché va visto! Al cinema c’è stato solo il 23 e il 24 gennaio, se ve lo siete persi dovrete aspettare la messa in onda sulla Rai il 13 e 14 febbraio.

Continua la lettura di [FILM]Fabrizio De Andre – Principe libero: una recensione molto personale

Perché una ragazza piange?

Perché una ragazza piange? Per tante cose!  Un volta la mia psicologa mi ha chiesto quali sono le cose che mi fanno piangere. Subito ho risposto: – Io piango per tutto.

Ovviamente questa risposta non le è bastata… voleva sapere per cosa. Per i libri, per i film, per i cartoni animati… Mi ha chiesto quali film, quali scene. La prima che mi è venuta in mente… La scena finale di Harry Potter e la pietra filosofale. Avete presente quando silente da gli ultimi punti alle case?

Continua la lettura di Perché una ragazza piange?