Perché Star Wars ha scelto Dubrovnik?

Cari amici fan di Star Wars, vorreste trovarvi a Dubrovnik in questo momento vero? Già, perché la cittadina croata, già inserita nei siti UNESCO e scelta come set di Game of Thrones, in questi giorni è blindata dalle truppe cinematografiche di Rian Johnson, che ha scelto proprio lo Stradum e le sue mura per girare alcune scene dell’ottavo film della saga più amata di tutti i tempi.

DSC05219

Da “nuova fan” (con un po’ di ritardo ma ci sono arrivata pure io!) mi sono chiesta perché proprio Dubrovnik, ed essendoci stata la risposta è stata facile: perché la Perla dell’Adriatico ha qualcosa di magico! Con le sue alte mura che circondano la città, la fortezze di  Revelin a est e quella di Lovrijenac a ovest, le strade lastricate di marmo e pietra, i palazzi che spaziano dal gotico al rinascimentale,  basta tutto questo per sentirsi catapultato in un’altra epoca, un epoca fatta di avventure, leggende, battaglie contro le dominazioni straniere. Basta salire su quelle mura per capire l’importanza di proteggere, a tutti i costi, quel piccolo gioiello. Se poi ripenso agli altri film della saga, mi rendo conto che ci sono dei luoghi che sembrano fatti apposta per ospitare set cinematografici, quei posti che quando li vedi nei film pensi “guarda che posto magnifico hanno creato”, senza pensare che ci sono luoghi che sono favolosi così come sono, luoghi che l’uomo è riuscito a creare di una bellezza da mozzare il fiato e il cinema non fa altro che risaltare ancora di più quella bellezza.

DSC05183

Ed è proprio ciò che è accaduto a Plaza de Espana a Siviglia, immortalata ne L’attacco dei cloni: basta vederne le riprese del film per rimanere a bocca aperta, per non parlare dello stupore che si prova ad essere proprio lì, in uno degli spazi architettonici più spettacolari di Spagna.

starwarssevilla1

Quando esistono posti così, perché ammazzarsi a creare set e scenografie di carta pesta, luoghi finti e senza storia.

Il nostro mondo è pieno di set cinematografici, forse non abbiamo ancora immaginato e scritto film all’altezza. 

 

Roberta
Calabrese di nascita, emiliana di adozione. Se si potessero studiare i miei geni si troverebbe qualcosa di legato ai viaggi. Per anni viaggiare era un modo per evadere da una vita che mi stava stretta: "a chi mi domanda la ragione dei miei viaggi rispondo che so bene quel che fuggo ma non quel che cerco." Adesso viaggio perché ho un continuo bisogno di scoprire, esplorare, conoscere, assaggiare. Amo viaggiare e scrivere, e poi di nuovo viaggiare e scrivere, senza sosta. Benvenuti nel mio piccolo mondo di viaggi, esperienza e vita!

Related Stories

Discover

Galleria Vittorio Emanuele di Milano: storia e curiosità

Benvenuti nel "Salotto di Milano". E' così che i milanesi chiamano la...

Le 25 più belle frasi francesi su Parigi (tradotte)

Come si fa a non amare una città come Parigi? Impossibile. Non...

25 cose da fare a Parigi almeno una volta...

Sicuramente avrete visto spesso in giro delle guide turistiche organizzate in liste...

Milano a piedi: 4 itinerari ai piedi della Madunnina

Milano è la mia città italiana preferita. Ogni volta che torno a...

DUOMO DI MILANO: STORIA, CURIOSITA’ E INFO UTILI

Chiunque venga di Milano, anche per una visita di un giorno, deve...

5 modi per viaggiare rimanendo A CASA

Capitano dei periodi, più o meno lunghi, in cui non è possibile...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.