Archivi tag: recensioni

Prendere un anno di aspettativa e partire: come e perché farlo nella scuola!

Ultimamente ho scritto un post polemico su quelli che mollano tutto e vivono di viaggi (non dirmi che non l’hai letto? Rimedia subito, leggi il post!). Essendo un post polemico capirete che non è proprio il genere di cose che farei. E poi se mi conoscere un po’ e mi seguite sul blog sapete che io amo troppo il mio lavoro per poter decidere di mollare tutto e partire. E infatti non lo farò! Però devo ammettere che molte volte ho pensato: “Ah se avessi un po’ di tempo da dedicare ai viaggi!”, Oppure : “Come vorrei vedere l’aurora boreale, peccato che io l’inverno sono bloccata a scuola!” Ecc Ecc

Continua la lettura di Prendere un anno di aspettativa e partire: come e perché farlo nella scuola!

[FILM]Fabrizio De Andre – Principe libero: una recensione molto personale

Ieri sera sono andata vedere il film su Fabrizio De André, di cui sono una grandissima fan e all’uscita dal cinema, nonostante fosse mezzanotte, ho pensato di scrivere una recensione. 

Poi ci ho ripensato e più che una recensione vera e propria ho deciso di scrivere una riflessione, del tutto personale sul film. 

Per prima cosa, se siete degli appassionati come me o anche solo dei curiosi, andate a vedere il film, perché va visto! Al cinema c’è stato solo il 23 e il 24 gennaio, se ve lo siete persi dovrete aspettare la messa in onda sulla Rai il 13 e 14 febbraio.

Continua la lettura di [FILM]Fabrizio De Andre – Principe libero: una recensione molto personale

Via Roma: la strada sbagliata!

Reggio Emilia – Via Roma

In ogni città ci sono Vie Maestre, vie principali: quelle del passeggio, quelle dello shopping e dei bei negozi. Per l’Emilia Romagna la via principale è la Via Emilia! Da quando vivo a Reggio Emilia ho scoperto che la Via Emilia è il punto di riferimento per ogni cosa: per le indicazioni stradali, per trovare un negozio, per l’aperitivo o per la “vasca” in centro al sabato pomeriggio. Tutto ruota intorno alla Via Maestra.

E poi ci sono le vie laterali, piccole, nascoste, alcune sconosciute altre conosciute male. E’ il caso di Via Roma: tanto cara agli anziani reggiani, tanto poco considerata dai giovani reggiani. In Via Roma non ci sono le grandi catene di negozi, ma le piccole botteghe, in via Roma non ci sono gli aperitivi, ma il profumo di Kebab, in via Roma non ci vai con i tacchi ma solo se vuoi ascoltare.

Continua la lettura di Via Roma: la strada sbagliata!