ANGIOLINA CAMMINA CAMMINA – SCENA QUINTA

I rapporti con la Signora Agata sono migliorati, dopo la “variante calabrese della polenta” e Angiolina accetta il suggerimento della signora milanese e va al cinema per la prima volta! 

SCENA QUINTA

SIGNORA AGATA  Sei arrivata finalmente, hai visto che ore sono?

ANGELINA  Buonasera Signora Agata

SIGNORA AGATA Già… sera!

ANGIOLINA  Sono le 7 e mezza

SIGNORA AGATA E non hai ancora iniziato a preparare la cena

ANGIOLINA  Ma fuori c’è il sole…

SIGNORA AGARA  Il sole? È ora di cena!

ANGIOLINA  Va bene, va bene ma sapete… sono stata al cinema

Pausa

al cinema capite? Non c’ero mai stata! Madonna mia com’è grande e… buio, e quanta gente, tutti così eleganti. Mi sono messa il vestito del matrimonio di mia cugina e … parevo lo stesso “na sciancata”, che scorno!

SIGNORA AGATA  Scian… che?

ANGIOLINA  Si… una poveraccia, mica come tutte quelle belle donne.

SIGNORA AGATA  E il film?

ANGIOLINA  E anche gli uomini, col cappotto e il cappello… e c’era… oh Madonna mia chi fici, chi fici?

SIGNORA AGATA  Ma come parli? Benedetta figliola.

ANGIOLINA  Che ho fatto…

SIGNORA AGATA Che hai fatto?

ANGIOLINA  L’ho guardato!

SIGNORA AGATA  Chi?

ANGIOLINA  Era nella fila di fianco, un bel ragazzo… alto, capelli scuri e gli occhi neri come il carbone… e come brillavano! Un bel cappotto scuro… oh mamma mia, chi fici?

SIGNORA AGARA  Che hai fatto?

ANGIOLINA  L’ho guardato!

SIGNORA AGATA  E poi?

ANGIOLINA  E poi… basta! 

SIGNORA AGATA  Basta? L’hai guardato e basta?

ANGIOLINA  Ma io non posso, non potevo…

ANGIOLINA  Oh Signora Agata, voi non capite

SIGNORA AGATA  “Noi” non capiamo certo… Angelina, guardare un uomo, guardarlo e basta, non è un reato!

ANGIOLINA  E che avrei dovuto fare? No no, non me lo dite!

SIGNORA AGATA  Salutare per esempio! È cortesia e le brave ragazze qui salutano!

ANGLIONA  Io sono una brava ragazza, ma non conosco nessuno… chi saluto?

SIGNORA AGATA  Il bel ragazzo… un buon modo per iniziare a conoscere qualcuno!

AANGIOLINA  Oh madonna mia! Vui siti paccia! Oh no, non volevo… scusate!

Pausa

Non avete capito?

SIGNORA AGATA  No, per tua fortuna! Cucina ora… a Milano si cena alle 7 e mezza!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *